Scuola: sottosegretaria Floridia, 'lavoriamo affinché Dad sia ultimo miglio a normalità' (2)

·1 minuto per la lettura
Scuola: sottosegretaria Floridia, 'lavoriamo affinché Dad sia ultimo miglio a normalità' (2)
Scuola: sottosegretaria Floridia, 'lavoriamo affinché Dad sia ultimo miglio a normalità' (2)

(Adnkronos) – "Nell'ultimo anno le scuole, i docenti e gli stessi studenti hanno visto aumentare in maniera considerevole le dotazioni digitali. È chiaro che bisogna fare di più e in fretta, e lavorare come sta facendo il governo per ridurre al minimo il divario digitale, che oggi più che mai è causa di dispersione scolastica e disuguaglianze educative. Nel Pnrr inoltre – ricorda la sottosegretaria – sono diverse e sostanziali le ulteriori azioni per migliorare la resilienza digitale nelle scuole e aumentare le competenze del personale scolastico".

La scuola oggi si può definire un luogo sicuro? "Nessun luogo può definirsi sicuro in assoluto ma credo che il lavoro messo in campo sulle scuole dia ampie garanzie. Le scuole sono luoghi in cui le regole vengono rispettate e in cui mascherine, igienizzanti e distanziamento sociale sono ormai la norma". Quali errori sono stati commessi e come intendete risolvere? "Probabilmente è necessario investire in una maggiore collaborazione con gli enti locali e le regioni affinché anche i servizi che ruotano intorno alla scuola siano all'altezza di questo immenso sforzo messo in campo dalla comunità scolastica italiana". E sui dati ci sarà maggiore trasparenza? "Ci deve essere e ci sarà maggiore trasparenza – promette la sottosegretaria – È proprio questa la base per poter operare secondo criteri scientifici evidenti, bilanciando il diritto allo studio, all'educazione ed alla socialità con quello della sicurezza sanitaria". (di Roberta Lanzara)