Scuola, sui social del Mi foto fine anno degli studenti

Red/rus

Roma, 3 giu. (askanews) - Fantasia, creatività, un pizzico di immaginazione. La scuola non rinuncia al rito della foto di classe che si trasforma, in questo anno così particolare, in uno scatto a distanza. Il Ministero dell'Istruzione rilancerà sui social il racconto di fine anno di docenti e studenti chiedendo loro di accompagnare con l'hashtag #ScattoDiClasse i post che faranno con le immagini delle loro classi, i messaggi, i video dedicati alla fine della scuola. Una iniziativa che è stata lanciata oggi, su Instagram, con la foto 'a distanza' inviata al Ministero dai ragazzi della 5L del Liceo Scientifico Statale Leonardo Da Vinci di Milano: "Abbiamo lasciato la scuola un giorno di fine febbraio senza pensare che non ci saremo mai più tornati. È stato da quel preciso momento che abbiamo pian piano iniziato ad apprezzare l'importanza delle piccole cose, anche di ciò che consideravamo un fastidio - raccontano -. L'annuario è una tradizione del nostro liceo ed ogni anno teniamo una vera e propria competizione per la foto di classe con il tema più originale. Quest'anno non abbiamo pensato a nessun tema stravagante ma, visto che si trattava della nostra ultima foto di classe, ci sarebbe bastato averne una in cui fossimo stati tutti insieme. Essere insieme, vicini di banco, ridere e suggerirci risposte era ciò che consideravamo normale, ma la vera grande lezione che questa situazione ha dato a tutti noi è che non bisogna mai più dare niente per scontato", concludono gli studenti. Le scuole potranno partecipare al racconto collettivo postando la loro foto di classe scattata a distanza o messaggi e video di fine anno su Instagram taggando il Ministero dell'Istruzione (@Misocialig) e aggiungendo l'hashtag #ScattoDiClasse.