Scuola, le campanelle suonano in 4 regioni: ecco chi ha già iniziato

Un nuovo anno scolastico prende il via, oggi le campanelle risuoneranno in quattro regioni d'Italia.

Le vacanze sono ormai agli sgoccioli ed è ormai tempo di ritornare sui banchi di scuola per milioni di studenti italiani. Se ad aprire le fila del ritorno a scuola sono stati Bolzano (5 settembre), Piemonte, Veneto, Basilicata e Campania (11 settembre), a seguirle oggi sono Friuli Venezia Giulia, Valle d'Aosta, Lombardia e Sicilia.


Ancora qualche giorno di respiro invece per gli studenti di Toscana, Liguria, Calabria, Lazio, Molise, Marche, Emilia Romagna, Abruzzo e Sardegna che torneranno a studiare da lunedì 16 settembre. A chiudere il "back to school" sarà la Puglia, il rientro dietro i banchi è fissato per mercoledì 18 settembre. A chiudere per primi l'anno scolastico saranno Campania, Emilia Romagna, Marche, Molise, Sardegna, Sicilia e Veneto il 6 giugno, anno lungo invece per gli studenti di Bolzano che saluteranno i banchi il 16 giugno.

Foto LaPresse/Nicolò Campo


Neanche il tempo di tornare che la testa di tutti gli studenti è già proiettata alle prime vacanze utili. Se Abruzzo, Emilia Romagna, Lazio, Lombardia, Piemonte, Sicilia e Toscana dovranno attendere le vacanze di Natale per staccare la spina, gli studenti delle altre 13 regioni potranno già sorridere col primo ponte in programma, quello del 2 novembre. L'inizio delle vacanze natalizie è fissato mediamente tra il 23 e il 24 dicembre, il ritorno invece il 7 settembre.

LEGGI ANCHE - Stop all’Educazione Civica, slitta al prossimo anno