Scuola: Toccafondi (Iv), 'fare chiarezza su condizioni riapertura'

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 17 mar. (Adnkronos) – “Serve chiarezza sul rientro in classe. Quali sono le condizioni necessarie per la riapertura delle scuole: la vaccinazione di tutto personale è sufficiente oppure bisogna attendere che la regione diventi bianca o gialla?”. Lo dichiara Gabriele Toccafondi, capogruppo di Italia Viva in Commissione Cultura alla Camera.

“Fino a qualche giorno fa – spiega – la vaccinazione al personale scolastico è stata considerata fondamentale per tenere le scuole aperte. Il ministro Bianchi ha detto che, a oggi, il 44,3% degli insegnanti sono stati vaccinati. Occorre dunque riprendere quanto prima le somministrazioni perché, per permettere a bambini e ragazzi di tornare in classe, magari dopo Pasqua, la vaccinazione di chi ci lavora risulta fondamentale. Detto questo, l’esecuzione del piano vaccinale è considerata l’unica condizione necessaria per il ritorno in classe?”.

“Perché se così non fosse, la situazione per i 10 milioni di bambini, adolescenti, ragazzi che nel 70% dei casi hanno dovuto riprendere la Dad diventerebbe difficile, insostenibile (in alcune regioni cronicamente rosse la scuola potrebbe di fatto essere già finita) e quindi richiederebbe fin da ora un impegno per aiutare famiglie e ragazzi. Per questo – conclude – occorre da subito chiarezza”.