Scuola: Turi (Uil), 'docenti pagati come funzionari ministero? Proposta Anp bocciata' (2)

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

(Adnkronos) – "Il sistema di Anp – che aspira a modelli diversi da quelli che dovrebbe interpretare il personale (tutto) della scuola – potrà soddisfare i suoi iscritti, ma non si può accettare per il sistema scuola, se non abdicando alla visione di una scuola funzione costituzionale. Questo – aggiunge Turi – non lo consentiamo a nessuno. Sono gli insegnanti l’elemento costitutivo della scuola, sono loro il modello da seguire. Offrite loro meno carte inutili, classi adeguate e uno stipendio che sia rispettoso del loro lavoro. Questo significa considerare la scuola e farla passare tutta in serie A dopo che le scellerate idee di omologazione amministrativistiche l’hanno retrocessa in serie B. "O forse l’Anp – conclude Turi – ha bisogno di figure diverse? E’ il mobility manager una figura cui guardare con interesse? Potrebbe trovarla nel personale ministeriale. Gli insegnanti svolgono una funzione costituzionale. Non c’è alcun bisogno di trasformarli in figure amministrative intercambiabili, magari per farlo in vece dei dirigenti".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli