Scuola, Verducci (Pd): senza nuove risorse non c' ripartenza

Pol/Gal

Roma, 24 giu. (askanews) - "La scuola ha bisogno immediato di investimenti ingenti e strutturali, oppure rischia la dbcle. Due sono le priorit: mettere al centro i bisogni degli studenti; investire sulla professionalit dei docenti. Servono subito cinque miliardi: per ridurre a 20 il numero degli alunni in classe, cos come sta facendo il governo spagnolo, per avere pi aule, spazi e strumenti didattici rinnovati; per un piano strutturale contro il precariato. C' il rischio che il prossimo anno si apra con oltre 200 mila precari e questo insostenibile". Lo dice il senatore Pd Francesco Verducci, vicepresidente della commissione cultura e istruzione del Senato.