Scuola, Verducci: serve cambiamento radicale

Pol-Afe

Roma, 1 lug. (askanews) - "Alla scuola serve un cambiamento radicale. Questi mesi hanno evidenziato enormi problemi strutturali che richiedono risposte strutturali. Le linee guida per la ripartenza sono un tampone, ma oltre al rischio di allargare le diseguaglianze territoriali mancano di una visione strategica. Serve mettere al centro bisogni degli studenti, didattica inclusiva e contrasto al precariato dei docenti. Ma su questo mancano le risposte e i finanziamenti che sono indispensabile alla ripartenza". Cos il senatore Pd Francesco Verducci, vice presidente Commissione Cultura, intervenendo durante l'audizione tenuta dal Ministro Azzolina.