Scuolabus esplode nel giorno del ritorno in classe, tragedia evitata - FOTO

Scuolabus in fiamme (Twitter)
Scuolabus in fiamme (Twitter)

Il ritorno a scuola degli studenti di Cappella Maggiore, in provincia di Treviso, non è proprio dei migliori. Choc e preoccupazione poco dopo le 9 quando lo scuolabus che presta servizio nel paese è esploso e ha preso fuoco.

Secondo quanto riferito dai Vigli del Fuoco l'incendio ha avvolto il pullmino in pochi secondi distruggendolo quasi completamente, ma la tragedia è stata evitata. Infatti nel momento in cui è avvenuta l'esplosione nessuno era a bordo dello scuolabus che aveva finito il suo giro di servizio mattutino ed era stato parcheggiato dall'autista a pochi passi dalla propria abitazione a Sarmede.

VIDEO - Covid e rientro in classe, ecco le regole

Ad avvertire i vigili è stato lo stesso autista e sul posto sono intervenuti i pompieri di Conegliano e Vittorio Veneto che hanno provveduto a spegnere il rogo. Le fiamme, secondo un primo riscontro, potrebbero essere state causate con tutta probabilità da un corto circuito alla batteria.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli