Scuse social di un hater di Liliana Segre, l'uomo pubblica un lungo post

·1 minuto per la lettura
Insulti alla senatrice Segre
Insulti alla senatrice Segre

Scuse social di un hater di Liliana Segre. Lo fa con un lungo messaggio nel quale l’uomo ammette l’errore e spiega che quello che sta passando non è un buon periodo. Non si fermano gli strascichi della vergognosa campagna di odio social che ha investito la senatrice Segre dopo la pubblicazione della foto che la ritraeva mentre riceveva il vaccino contro il Covid.

Scuse social di un hater di Liliana Segre, i perché

I commenti che avevano fatto da codazzo a quella fotografia erano stati un vero campionario di inciviltà e violenza gratuita. A poche ore dalla notizia dell’apertura di un’indagine da parte della magistratura per incitamento all’odio, e non necessariamente in concausa con essa, è arrivato il mea culpa di uno di quegli haters. Le scuse le ha affidate ad un messaggio in cui mescola rammarico, pentimento ed ammissione di essere ‘vittima’ di un periodo storto che ha risvegliato la parte peggiore di sé.

Il testo del messaggio di scuse

“Ho sbagliato e mi vergogno di quello che ho scritto Nella vita si commettono errori alcune volte anche infantili, presi magari da una rabbia del momento. Ieri ho sbagliato a scrivere quel commento. Chiedo scusa di cuore, credetemi. Sono una brava persona che lavora tutto il giorno e porta rispetto a ogni singola persona. Ho sbagliato e mi vergogno di quello che ho scritto. Ho dei valori che i miei genitori mi hanno insegnato e ne sono fiero. Ma ieri ho sbagliato. E’ un periodo non felice il mio e ho agito d’istinto senza ragionare. Chiedo veramente scusa di cuore, scusa a tutti”.