Scutigere ad ottobre: come eliminare gli ultimi insetti dalla casa

scutigere
scutigere

Ci sono insetti che possono comparire anche nel mese di ottobre, sebbene la loro presenza sia maggiore durante la stagione estiva. Si tratta delle scutigere che possono giungere in casa a causa di alcuni fattori come una scarsa igiene o perché attirate da altri insetti. Vediamo come cacciarle ed eliminarle naturalmente.

Scutigere in casa ad ottobre

Sono insetti che possono spaventare proprio per il loro aspetto. Le scutigere non sono particolarmente gradite in casa, sebbene sia nel quanto innocue per l’essere umano. Possono entrare da qualsiasi luogo, fessura crepa o anche le pareti.

Nonostante siano insetti presenti soprattutto nella stagione estiva, è possibile che qualche esemplare o specie si trovi nel mese di ottobre. Per corsi dal freddo e dalle temperature più basse, tende a entrare in casa dove sono certe di trovare il riparo per la stagione autunnale e invernale.

Simile ai 100 piedi, è un insetto che sarebbe bene non uccidere proprio perché è utile. Infatti questo insetto, essendo insettivoro, entrando in casa, può aiutare poiché è in grado di uccidere tutti quegli insetti come le cimici, gli scarafaggi le formiche e anche i piccoli ragni che in questa stagione sono spessi presenti nelle abitazioni.

Le cantine, i bagni i luoghi umidi, le crepe dei muri sono i luoghi preferiti dalle scutigere in cui possono uscire allo scoperto. Una pulizia della casa è una maggiore attenzione a determinate zone, soprattutto quelle di accesso per questi insetti, possono aiutare a evitare che entrino e quindi cercare di allontanarle.

Scutigere in casa: come eliminarle

Come già stato detto, si tratta di insetti che sarebbe meglio non uccidere proprio perché ritenute utili, ma le scutigere in casa ad ottobre si possono allontanare in modo naturale e con rimedi validi. Come sempre accade, prevenire è meglio che curare e con questi consigli è possibile evitare che entrino in casa. Se si vive in campagna, bisogna cercare di essere previdenti.

Molto importante tenere la casa pulita e libera anche da tracce di sporcizia. Una igiene della casa accurata aiuta sicuramente ad allontanarle facendo in modo che non entrino in casa. Oltre alla prevenzione, si consiglia di controllare bene sia gli infissi che le crepe, i battiscope e i davanzali, luoghi di accesso preferiti per questi insetti.

Ci sono però dei rimedi naturali che non causano danni agli esseri umani e animali domestici, ma molto efficaci. Sono i classici rimedi della nonna che sicuramente aiutano a evitarne l’ingresso in casa. Tra i rimedi naturali, il pepe di Cayenne da spolverare nelle zone di ingresso permette di eliminarle in modo efficace. La polvere di caffè e i chiodi di garofano sono metodi altrettanto utili per le scutigere.

Considerato che nel mese di ottobre, a causa delle temperature e del clima, si può trovare umidità in casa che attira questi insetti, sarebbe una buona idea usare e comprare un buon deumidificatore che dà un’aria maggiormente salubre e salutare all’ambiente domestico impedendo l’accesso di questi insetti alla casa.

Scutigere ad ottobre: rimedio

Per allontanare in maniera salutare evitando i pesticidi e veleni che sono dannosi, si consiglia di optare per dei repellenti che hanno una efficacia e durata maggiore. Tra i vari rimedi da adottare, il migliore è sicuramente Ecopest Home, un dispositivo a ultrasuoni considerato una novità in questo campo che libera per sempre dalle scutigere evitando che accedano in casa.

Un dispositivo che funziona grazie alla tecnologia a interferenza magnetica e agli ultrasuoni che sono silenziosi e, quindi, inudibili agli esseri umani. Proprio gli ultrasuoni permettono di usufruire di un ambiente sereno e tranquillo lontano dal fastidio di alcuni insetti. Ecologico poiché non usa batterie, innovativo e sicuro. Inoltre, è adatto anche se in casa si hanno animali domestici.

E’ definito e riconosciuto come il miglior rimedio naturale contro scutigere, cimici ed altri insetti. Per chi volesse saperne di più, può cliccare qui

Fornisce una protezione h24 per tutti i giorni della settimana coprendo un raggio d’azione di circa 250 metri quadrati. Ecopest Home si può usare sia per insetti come le scutigere, ma anche per piccoli ragni, formiche, cimici che a ottobre sono presenti in misura massiccia nelle nostre case. Si usa in modo molto semplice perché bisogna collegarlo alla presa elettrica perché cominci a funzionare.

Ecopest Home non si ordina nei negozi fisici o e-commerce, ma soltanto sul sito ufficiale del prodotto per l’originalità ed esclusività del dispositivo. Qui si compila il form con i dati personali usufruendo della promozione di due dispositivi al costo di 49,90€ invece di 98 con pagamento anticipato tramite Paypal e carta di credito, ma anche contanti al corriere direttamente alla consegna.