Seattle, uomo ucciso vicino a festeggiamenti per Biden

webinfo@adnkronos.com

Un uomo di 31 è rimasto ucciso da colpi di arma da fuoco esplosi in quartiere di Seattle dove si stava festeggiando la vittoria elettorale di Joe Biden. Secondo quanto riporta il Seattle Times, citando la polizia della città dello stato di Washington non si sa se la sparatoria sia in qualche modo da collegarsi alle celebrazioni a cui hanno partecipato migliaia di persone le notte scorsa. La polizia ha avviato un'indagine e al momento non ha fermato nessun sospetto.