Sammy Basso si laurea in Molecular Biology

webinfo@adnkronos.com (Web Info)
·1 minuto per la lettura

Sammy Basso si laurea in Molecular Biology. Un nuovo traguardo per il 25enne, malato di progeria, che nel luglio del 2018 ha conseguito quella in Scienze Naturali sempre all'ateneo di Padova. "È appena terminata la discussione della tesi “Crosstalk between Lamin A and Interleukin 6 under stress conditions and in premature ageing”, il nostro Sammy Basso è dottore magistrale in Molecular Biology con voto 107/110!!! Bravissimo Sammy" si legge sulla pagina Facebook dell'Associazione Italiana Progeria Sammy Basso onlus. "La progeria, il cui nome deriva dal greco e significa 'prematuramente vecchio'", scrive l'associazione, "è una malattia genetica rarissima caratterizzata dalla comparsa di un invecchiamento precoce nei bambini, colpisce un bambino ogni 4-8 milioni di nati. In tutto il mondo ci sono circa 70 bambini affetti da questa sindrome. Attualmente in Italia ci sono cinque casi di Progeria".

Questo contenuto non è disponibile a causa delle tue preferenze per la privacy.
Per visualizzarlo, aggiorna qui le impostazioni.