Secondo Corrado Augias, Giorgia Meloni oltre ad essere mamma, cristiana ed italiana, è anche fascista

·1 minuto per la lettura
Augias
Augias

L’ex politico e giornalista Corrado Augias fu profetico nel maggio dello scorso anno riguardo Giorgia Meloni. Il suo commento sulla leader di “Fratelli d’Italia” risulta essere estremamente attuale viste le recenti dinamiche che la vedono coinvolta.

Corrado Augias critica Giorgia Meloni: la notorietà accresciuta della Meloni

Da alcuni giorni, la Meloni, ha visto crescere ulteriormente la sua popolarità anche fuori dai confini nazionali, complice la traduzione del suo tormentone “Io sono Giorgia in spagnolo, dopo un comizio a Madrid di cui era ospite. Questo tormentone diede celebrità gratuita alla Meloni già nel 2019, tanto da diventare anche una canzone.

Corrado Augias critica Giorgia Meloni: la versione di Augias

Corrado Augias, però ha voluto proporre una sua versione del tormentone, aggiungendo che la Meloni sarebbe anche un po’ fascista. La motivazione che ha dato Augias nel definire Giorgia Meloni fascista, sta nella riluttanza della leader di “Fratelli d’Italia” a dichiararsi apertamente antifascista perchè, a detta del giornalista, il suo partito sarebbe affiliato ai partiti neofascisti che portano voti utili.

Corrado Augias critica Giorgia Meloni: la riluttanza a dichiararsi antifascista

L’affermazione di Augias è stata profetica in quanto, dopo l’attacco da parte di alcuni gruppi di nostalgici del fascismo al sindacato CGIL, la Meloni prima di prendere le distanze ha dichiarato di voler risalire prima alla matrice degli attacchi. La Meloni, inoltre, non si è ancora dichiarata pubblicamente antifascista.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli