Secondo media Usa è morto Hamza, il figlio di Osama bin Laden-VIDEO

Lua

Roma, 31 lug. (askanews) - Il figlio di Osama bin Laden, Hamza bin Laden, sarebbe morto. Lo sostengono media americani, tra i primi l'emittente Nbc, poi il New York Times, secondo cui gli Stati Uniti avrebbero avuto un ruolo nella sua uccisione. Ma non vengono forniti altri dettagli dell'operazione, si citano come fonti ufficiali americani e si parla di una delicata operazione di intelligence. Il resto rimane poco chiaro. E il presidente Donald Trump non ha ancora commentato.

Quello che è certo, è che gli Usa avevano messo da mesi una taglia da un milione di dollari sulla sua testa. Figlio di Osama, il leader di al Qaida ucciso dalle forze speciali Usa in un attacco in Pakistan, nel 2011, è stato indicato dal padre come il preferito tra i figli, come si legge nelle lettere trovate nel rifugio di Osama, in cui raccontava che lo stava istruendo a suo erede alla guida dell'organizzazione terroristica dopo la morte del fratello Saad in un raid di droni Usa.

Da due anni Washington lo aveva inserito nella lista dei terroristi globali. Secondo il Dipartimento di Stato Hamza aveva sposato la figlia di Mohammed Atta, uno dei dirottatori dei quattro aerei di linea usati negli attacchi dell'11 settembre.

Il video su askanews.it