Secondo Putin i social tentano di sostituirsi ai governi

Il presidente russo a Davos torna sui fatti di Capitol Hill