Secondo uno studio, camminare lentamente aumenta il rischio di Covid

Camminare fa bene se lo si fa con un passo sostenuto. Aiuta non solo a dimagrire ma anche a fortificare il nostro organismo. Ora uno studio inglese rivela che chi cammina lentamente rischia di essere più esposto al Covid. Secondo quanto riportato dallo studio pubblicato sull'International Journal of Obesity le persone che camminano con una velocità al di sotto dei 5 Km/h sarebbero maggiormente esposte non solo a contrarre un infezione grave da Coronavirus, ma anche ad una maggiore possibilità di morire a causa del Covid. Crediti foto@Shutterstock Music: «Cute» from Bensound.com