Segre, Faraone: a 90 anni baluardo contro odio, ora voto unanime

Pol/Vep

Roma, 22 nov. (askanews) - "È una donna eccezionale quella che a che a quasi 90 anni, così provata dalla vita e stanca, non si arrende e continua a combattere per le libertà fondamentali di tutti. Brava Liliana che non arretra contro chi odia e si dice pronta a guidare la commissione che sarà un baluardo contro ogni forma di intolleranza e di razzismo. Adesso mi aspetto un segnale unitario da parte di tutte le forze politiche di fronte a questo nobile gesto". Così in un post Fb il capogruppo di Italia Viva in Senato Davide Faraone.

"Mai più devono ripetersi scene che hanno visto dividersi un'aula del Parlamento sugli applausi a una donna che è sopravvissuta ad Auschwitz ed auspico un voto all'unanimità per questa candidatura. Liliana sta dimostrando ancora una volta che al dolore e all'odio non si può e non si deve mai soccombere. E che le battaglie si fanno per tutti, non per se stessi, a costo di rimettersi in gioco, anche a 90 anni", conclude Faraone.