Segre, Parisi: centrosinistra nel Lazio fa solo propaganda

Bet

Roma, 20 nov. (askanews) - "Aver votato contro gli emendamenti presentati dal centrodestra senza neanche averli letti, dimostra che i consiglieri di centrosinistra in Regione Lazio non sono interessati al tema dell'antisemitismo, ma vogliono solo strumentalizzare Liliana Segre per fare propaganda politica e allargare il solco dell'incomprensione". Così Stefano Parisi durante il Consiglio regionale del Lazio. "Il centrosinistra ha presentato un Ordine del Giorno all'ultimo momento, evitando la discussione" prosegue Parisi. "Questo comportamento denota disonestà intellettuale: è stato evidente, oltre che maldestro, il tentativo di provocare il voto contrario del centrodestra, perché si ripetesse l'errore commesso in Senato. Il centrodestra ha comunque votato a favore dell'Ordine del Giorno, non è caduto nella trappola. Resta però l'amarezza per il comportamento strumentale del Pd che deprime il confronto politico", conclude.