Segretario generale Onu con Papa: basta violenza contro credenti

Ska

Città del Vaticano, 20 dic. (askanews) - "Dobbiamo fare di più per promuovere la comprensione reciproca e affrontare l'odio che cresce". Lo ha detto il segretario generale delle Nazioni Unite, Antonio Guterres, ricevuto oggi dal Papa.

"Tragicamente vediamo ebrei assassinati nelle sinagoghe, le loro tombe sfigurate con svastiche, musulmani uccisi a colpi di fucile nelle moschee, i loro siti religiosi vandalizzati, cristiani uccisi mentre pregano, le loro chiese incendiate", ha detto Guterres in un video-messaggio registrato con Francesco nella biblioteca del Palazzo apostoico. "Dobbiamo fare di più per promuovere la comprensione reciproca e affrontare l'odio che cresce. Sua Santità, voglio esprimere il mio profondo apprezzamento per il suo straordinario servizio nel promuovere le relazioni interreligiose, compresa la sua storica dichiarazione con il grande imam di Al-Azhar sulla 'fraternità umana per la pace mondiale e la convivenza'. Questa dichiarazione è estremamente importante quando vediamo i drammatici attacchi alla libertà religiosa e alle vite dei credenti", ha detto Guterres.