Segreto di Stato: Napolitano, regole stringenti per scongiurare distorsioni

Roma, 9 mag. - (Adnkronos) - Sono necessarie "regole stringenti" sul segreto di Stato "che congiurino il pericolo delle estorsioni, durante gli anni del terrorismo e degli stragi che sono state spesso e in piu' sedi denunciate". Lo ha detto Giorgio Napolitano, sottolineando "il rinnovato impegno del governo" in questa materia.

Per approfondire visitaAdnkronos
Ricerca

Le notizie del giorno