Sei uomini vicini al Presidente americano hanno il coronavirus

trump membri staff positivi

Sei membri dello staff del Presidente USA Donald Trump sono risultati positivi al coronavirus. Secondo fonti locali sarebbero stati a contatto con lui di recente.

Membri dello staff di Trump positivi al coronavirus

Si tratta infatti di sei persone che hanno contribuito a organizzare il suo raduno di sabato 20 giugno a Tulsa, in Oklahoma. Il direttore delle comunicazioni della campagna, Tim Murtaugh, ha dichiarato in una nota che i casi sono stati immediatamente isolati e che nessuno di loro avrebbe partecipato all’evento.

I funzionari della campagna hanno affermato che tutti coloro che parteciperanno alla manifestazione saranno sottoposti a controlli di temperatura prima di passare attraverso la sicurezza. Presso il BOK Center, che può ospitare fino a 19 mila persone, verranno inoltre fornite mascherine da indossare così come gel disinfettante per le mani. Secondo le previsioni dovrebbe trattarsi del raduno più grande tenutosi in un locale chiuso che il paese abbia visto da quando sono iniziate le restrizioni anti coronavirus.

Quanto a Tulsa, il luogo teatro dell’evento, ha registrato dei picchi di casi positivi nella settimana precedente tanto che il direttore del dipartimento sanitario locale aveva chiesto che la manifestazione fosse rinviata. Ma il governatore repubblicano Kevin Stitt si era opposto affermando che sarebbe comunque stato un incontro sicuro. Inoltre la Corte Suprema dell’Oklahoma ha anche negato la richiesta che tutti i partecipanti alla manifestazione al coperto indossassero una mascherina tanto che diverse persone radunatesi fuori in attesa dell’inizio ne erano prive.