Selvaggia Lucarelli contro Maria Grazia Cucinotta: "Molto male"

Selvaggia Lucarelli
Selvaggia Lucarelli

Selvaggia Lucarelli ha realizzato alcune stories contro dei genitori che, senza fornire rendiconti ufficiali, userebebro le malattie dei loro figli per ottenere visibilità (e dunque donazioni) attraverso i social. Due di questi sono stati difesi da Maria Grazia Cucinotta, e la giornalista ha replicato via social.

Selvaggia Lucarelli contro Maria Grazia Cucinotta

In queste ore Selvaggia Lucarelli sta documentando via social tutta una serie di casi relativi a genitori con figli malati che, pur avendo chiesto delle donazioni per aiutare i loro bambini, non hanno poi mai fornito alcun rendiconto che confermasse la destinazioni d’uso del denaro da loro ottenuto (per lo più dalle donazioni del loro pubblico social). A sorpresa l’attrice Maria Grazia Cucinotta ha preso le difese di due genitori di una bambina malata (portati come esempio dalla stessa Lucarelli) e ha scritto:

“Cari Rossana e Pasquale. Sono senza parole. Non capisco a quale titolo dobbiate dare spiegazioni ad una persona che neanche conoscete di come state cercando di salvare la vita di Melissa. Io credo che bisognerebbe andare sul posto e capire cosa significa avere un figlio malato. I sacrifici che si fanno per cercare di assicurargli la salute. Io sono e sarò sempre con voi e soprattutto con Melissa!”.

Selvaggia Lucarelli ha quindi ricondiviso il suo messaggio, e ha replicato via social: “Molto male Maria Grazia Cucinotta. E ho un nome e una professione, non sono una persona””. Sulla questione ci saranno altri sviluppi?