Semilibertà per Rudy Guede

webinfo@adnkronos.com

No alla richiesta di affidamento ai servizi sociali ma sì alla concessione della semilibertà: è la decisione del Tribunale di Roma per Rudy Guede, che sta scontando nel carcere di Viterbo una condanna a 16 anni per l'omicidio di Meredith Kercher. Guede, che già da tempo svolge un tirocinio al Centro studi criminologici di Viterbo, potrà dunque passare più ore fuori dal carcere. I giudici di Roma hanno dunque accolto l’istanza presentata dal difensore di Guede, l'avvocato Fabrizio Ballarini. "Siamo molto soddisfatti - afferma il legale - è stato riconosciuto il percorso rieducativo compiuto negli anni dal mio assistito".