Semplificata l'esenzione del bollo per veicoli storici in Lombardia

·1 minuto per la lettura

Dal 1° gennaio 2022 cambieranno le regole per beneficiare dell'esenzione del bollo auto in Lombardia per i proprietari di veicoli storici. Non sarà più necessario inoltrare una richiesta formale alla Regione, ma sarà sufficiente far annotare sulla Carta di circolazione il Certificato di Rilevanza Storica del veicolo (art. 1, comma 1048 L. 145/2018) rivolgendosi agli uffici della Motorizzazione Civile. Tale informazione sarà acquisita dall’archivio della tassa auto e produrrà i suoi effetti dal periodo d’imposta successivo a quello in corso alla data della registrazione.

Verranno altresì acquisiste dall’archivio regionale le annotazioni sulla carta di circolazione dei Certificati di Rilevanza Storica registrate prima del 1° gennaio 2022. La presentazione dell’istanza alla Regione continuerà ad essere necessaria per i veicoli iscritti nel Registro ACI Storico, purché siano trascorsi 20 anni dalla loro costruzione e per i veicoli ultratrentennali non adibiti ad uso professionale o per i quali non sia possibile effettuare l’annotazione.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli