Semplificazioni: Patroni Griffi nomina Naddeo responsabile inadempimenti

(ASCA) - Roma, 14 feb - Il ministro per la Pubblica Amministrazione e la semplificazione, Filippo Patroni Griffi, ha nominato il capo dipartimento della Funzione pubblica, Antonio Naddeo, quale responsabile per rimuovere i casi di inerzia dell'amministrazioni negli adempimenti nei confronti dei cittadini e delle imprese. Tale nomina e' prevista del nuovo decreto ''Semplifica Italia''. Lo annuncia il ministero in una nota. ''D'ora in poi per tutti gli atti di competenza del Dipartimento della Funzione pubblica, decorso inutilmente il termine per la conclusione del procedimento - si legge nella nota -, il privato puo' rivolgersi al Cons. Naddeo, affinche' concluda, entro un termine pari alla meta' di quello originariamente previsto, il procedimento attraverso le strutture competenti. Ovviamente rimane ferma la responsabilita' disciplinare e amministrativo-contabile per chi ha posto in essere il comportamento omissivo''.

Ricerca

Le notizie del giorno