Sempre piu' vicino avvio produzione per la BMW iX3

Redazione

MONACO DI BAVIERA (GERMANIA) (ITALPRESS) - Il BMW Group sta implementando sistematicamente la sua strategia di elettrificazione e lancera' la nuova BMW iX3 sul mercato entro la fine del 2020. La produzione per la serie del primo modello puramente elettrico del marchio BMW iniziera' negli impianti della joint venture BMW Brilliance Automotive (BBA) in La Cina alla fine dell'estate come previsto: BBA Plant Dadong produrra' il primo Sports Activity Vehicle (SAV) con un propulsore 100% elettrico per il mercato globale. Il primo di questi veicoli elettrici verra' consegnato ai clienti entro la fine dell'anno.

I test richiesti per l'omologazione della nuova BMW iX3 sono stati ora completati con successo e i risultati sono stati presentati alle autorita' nei principali mercati automobilistici. "Questa e' la prima volta che completiamo l'intero processo di omologazione di un modello completamente elettrico in Cina e in Europa contemporaneamente. Lo staff del nostro team di test ha affrontato questa sfida unica con grande dedizione ed efficienza", ha affermato Arno Keller, responsabile dello sviluppo BMW iX3. Piu' di 340 ore di test, oltre a 7.700 chilometri di test drive, dovevano essere completati entro quattro settimane.

In parallelo a Shenyang sono stati intensificati i preparativi per la produzione della BMW iX3. BBA costruisce veicoli di pre-produzione BMW iX3 presso lo stabilimento Dadong di Shenyang dalla meta' dello scorso anno. Il 200° modello di pre-produzione e' uscito di recente dalla catena di montaggio e sono iniziati i test drive sulle strade cinesi, consentendo agli ingegneri responsabili di sviluppo e test di effettuare le ultime modifiche.

"Siamo in perfetto orario con i nostri veicoli di pre-produzione BMW iX3 e avvieremo la produzione standard alla fine dell'estate, utilizzando tecnologie all'avanguardia come l'installazione personalizzata della nuova batteria ad alta tensione e l'intelligenza artificiale per il monitoraggio dei componenti," ha spiegato Robert Küssel, Direttore dello stabilimento BBA Dadong.

"Stiamo anche producendo la BMW iX3 completamente elettrica e la BMW X3 con motore a combustione sulla stessa linea di produzione.

Questo ci consente di raggiungere un'elevata efficienza e flessibilita' nella produzione", ha continuato Küssel.

Con la nuova BMW iX3, il BMW Group sta aggiungendo un altro veicolo completamente elettrico al suo portafoglio che non solo attingera' a nuovi gruppi di clienti, ma arrivera' anche sul mercato in un momento in cui la domanda di veicoli elettrici si sta espandendo in modo significativo. L'auto elettrica si basa sulla BMW X3 di successo a livello mondiale e combina la versatilita' e la robusta funzionalita' di uno Sports Activity Vehicle premium di medie dimensioni con una tecnologia di guida innovativa per un piacere di guida a zero emissioni locali. La BMW X3 e' il primo modello del marchio disponibile sia con motori a benzina che diesel convenzionali, un sistema ibrido plug-in o una trasmissione elettrica pura. Questo approccio "Power of Choice" consente all'azienda di rispondere alle diverse esigenze e desideri dei propri clienti in tutto il mondo e massimizzare il proprio impatto nella riduzione delle emissioni globali di CO2.

La BMW iX3 e' gia' dotata della tecnologia BMW eDrive di quinta generazione, inclusa un'unita' di trasmissione con motore elettrico, elettronica di potenza e trasmissione altamente integrati in un alloggiamento centrale.

Cio' riduce in modo significativo lo spazio di installazione e la massa della tecnologia di trasmissione rispetto alla potenza generata e offre una maggiore flessibilita' per l'installazione di nuovi componenti del gruppo propulsore elettrico in diversi derivati del veicolo. Un altro punto saliente e' il motore elettrico, che non richiede piu' l'uso di terre rare e garantisce che il BMW Group non dipenda dalla loro disponibilita'.

La trasmissione elettrica di quinta generazione include anche batterie ad alta tensione nuove e piu' potenti. Grazie al loro design modulare e scalabile, possono essere utilizzate in modo flessibile nella rispettiva architettura del veicolo e nei rispettivi luoghi di produzione. Con un'autonomia di circa 440 chilometri nel ciclo di prova WLTP (dati preliminari), la BMW iX3 apre la strada alla tecnologia BMW eDrive, che sara' utilizzata anche nei modelli BMW i4 e BMW iNEXT dal 2021 in poi.

(ITALPRESS).

tvi/com