Senato: Brugnaro, 'Casellati persona speciale, difendiamo istituzioni da violenza'

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 29 mag (Adnkronos) – "Oggi ho manifestato la mia solidarietà al Presidente del Senato Elisabetta Casellati che, nonostante le minacce subite, ha mantenuto l’impegno di venire a Venezia ad inaugurare il Salone Nautico”. Lo ha detto il sindaco di Venezia Luigi Brugnaro commentando il caso delle minacce di morte subite dalla presidente Casellati.

“Sono sempre atterrito e sconcertato dall’uso intimidatorio della violenza, ma trovo ancora più incredibile e ingiustificabile che minacce così gravi e ignobili possano essere rivolte contro una donna che lavora e che dedica tutto il suo tempo e le sue energie alle istituzioni del nostro Paese, non risparmiandosi mai”, ha aggiunto Brugnaro.

“Ho conosciuto il Presidente Casellati tre anni fa durante l’ultima campagna elettorale nazionale e la prima cosa che mi ha colpito è stata la sua straordinaria dedizione al lavoro. E così allo stesso modo, nel momento più difficile della pandemia, non si è spostata per vari mesi da Palazzo Madama per garantire la funzionalità dell’Istituzione che presiede. Come seconda carica dello Stato ha il livello massimo di sicurezza perché rappresenta una istituzione cardine del nostro sistema che deve operare nel pieno delle sue funzioni. Criticare tutto questo scatenando odio e violenza è inaccettabile. È una persona speciale la stimo e le voglio bene. Difendiamo le nostre Istituzioni", ha concluso il Sindaco di Venezia.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli