Senato: Faraone, 'dove sta scritto che presidenza Esteri spetti a M5S?'

default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 12 mag. (Adnkronos) – “In quale articolo del regolamento del Senato sta scritto che la Presidenza della commissione Esteri spetti al M5S? Le dirò di più : visto il grande regalo che ci hanno fatto con Petrocelli è già tanto che non abbiamo messo il veto su uno di loro. Sfiduciare un presidente di commissione è stato un atto forte che tutti ci saremmo evitati, vogliamo evitare di doverlo ripetere, trovandoci di nuovo con una figura inadatta ad un ruolo così delicato nel momento attuale ?”. Così il Presidente dei senatori di Italia Viva Davide Faraone in una intervista a Open.

“È incredibile che i grillini si riuniscano tra loro e poi indicano una specie di click day alla loro maniera per scegliersi il Presidente. Come se la commissione fosse una cosa loro ed il Senato pure, ma in che mondo vivono? Un po’ di rispetto per tutti noi".

"Si riunisca la maggioranza e si decida, così come abbiamo chiesto noi di Italia Viva, senza pretese e senza pensare che un partito possa reclamare un diritto e gli altri no. Qui conta la politica e serve un presidente che non sbandi rispetto agli impegni internazionali che prende e che prenderà il nostro governo. Sicuramente poi se mi dice se possiamo accettare altri nomi del M5S le dico, dipende, Conte e Di Maio non dicono le stesse cose sulla guerra in Ucraina. Forse il partito che esprime il ministro degli Esteri dovrebbe fare un po’ di chiarezza”, conclude Faraone .

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli