Senato, Maiorino: ostruzionismo Lega? No, c'era assemblea M5s

Pol/Bac

Roma, 24 set. (askanews) - "In commissione Affari costituzionali al Senato non c'è stato alcun ostruzionismo della Lega né fatti politicamente rilevanti, a prescindere da quanto sostiene la propaganda del senatore Calderoli. La seduta coincideva con lo svolgimento di un'importante assemblea del nostro gruppo che ha dato il via alla procedura per l'elezione del nuovo capogruppo. La sovrapposizione dei due appuntamenti ha determinato alcune assenze e la mancanza del numero legale. È sicuramente un episodio che si doveva evitare, ma se questi sono i successi della Lega si comprende bene la pochezza dei loro argomenti". Lo afferma in una nota la senatrice del Movimento 5 Stelle, Alessandra Maiorino.