Senato, Monti: voto la fiducia, ma sono in imbarazzo -VIDEO

Ssa

Roma, 10 set. (askanews) - "Sul piano della coerenza io dichiaro di trovarmi oggi in imbarazzo. Nell'esprimermi sul suo nuovo governo, signor presidente, devo essere coerente con me stesso o devo osservare la coerenza altrui? Se dovessi esprimere coerenza con me stesso non potrei che votare la fiducia". Lo annuncia l'ex presidente del Consiglio e senatore a vita, Mario Monti, del gruppo Misto.

"Su Europa ed economia - dice - sono stupefatto e soddisfatto. Ritrovo una visione e linee programmatiche molto simili a quelle che ho sempre sostenuto e difeso da quel banco così come da questo. E sono quelle linee che, come lei ricorda, in un momento molto difficile per la collettività italiana con il contributo di tutti i partiti, tranne Lega e M5s che non era ancora in Parlamento, hanno consentito di non cedere la sovranità nazionale ad una troika, cosa che spero di non vedere in futuro", afferma nell'aula del Senato, sollevando gli applausi sarcastici di Lega e FdI.

Il video su askanews.it