Senato Usa, repubblicano blocca risoluzione su genocidio armeno

Fco

Roma, 14 nov. (askanews) - Un influente senatore repubblicano che ha incontrato il presidente turco durante la sua visita a Washington ha bloccato una risoluzione al Senato che riconosceva il genocidio armeno, dopo che la Camera dei Rappresentanti lo aveva riconosciuto formalmente a schiacciante maggioranza a fine ottobre.

Il senatore Lindsey Graham ha bloccato i tentativi dei democratici di approvare questa risoluzione attraverso una procedura accelerata al Senato, circa un'ora dopo l'incontro di Erdogan mercoledì alla Casa Bianca. (Segue)