Senatori Fi: Comuni rischiano paralisi per carenza di segretari

Pol/Arc

Roma, 30 lug. (askanews) - "Entro la fine del 2019 si potrebbe determinare la paralisi di moltissime amministrazioni comunali a causa della carenza di figure fondamentali come i segretari". E' quanto denunciano i senatori di Forza Italia, Alessandra Gallone, Luigi Vitali, Emilio Floris e Roberta Toffanin che hanno presentato un'interrogazione al ministro dell'Interno.

"In particolare - spiegano i parlamentari azzurri - la situazione più allarmante è in Lombardia. Infatti, al 6 giugno 2019, su 741 comuni lombardi con popolazione inferiore a 10.000 abitanti ben 417 sono privi di segretario titolare. Per questo - aggiungono i senatori di Forza Italia - chiediamo al ministro Salvini se intende velocizzare le procedure di reclutamento dei segretari comunali anche superando il corso-concorso per garantire al più presto la copertura delle sedi vacanti. Nel frattempo ci chiediamo se non sia opportuno adottare misure per individuare figure qualificate all'interno delle amministrazioni, in grado di sopperire temporaneamente alla carenza di segretari comunali".