Sentenza Khashoggi, Amnesty: è un insabbiamento -2-

Mos

Roma, 23 dic. (askanews) - "La sentenza non fa luce sul coinvolgimento delle autorità saudite in quel crimine devastante né chiarisce dove si trovino i resti di Jamal Khashoggi", ha aggiunto Maalouf.

"I tribunali sauditi sono soliti negare il diritto alla difesa ed emettere condanne a morte al termine di processi gravemente irregolari. Data la mancanza di trasparenza delle autorità saudite e l'assenza di un sistema giudiziario indipendente, solo un'indagine internazionale, indipendente e imparziale potrà dare giustizia per Jamal Khashoggi", ha concluso Maalouf.(Segue)