Senza la pandemia ci sarebbero 500mila posti di lavoro in più

La nuova ondata di contagi nei mesi invernali ha rallentato la ripresa del mercato del lavoro: a fine aprile si sono però manifestati alcuni segnali di miglioramento. È quanto emerge dalla terza Nota congiunta della Banca d'Italia e del Ministero del Welfare sull'occupazione. sat/gtr

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli