Senza mascherina e in preda all’alcol: intervento della polizia in Prato della Valle

·1 minuto per la lettura
Assembramento in Prato della Valle a Padova
Assembramento in Prato della Valle a Padova

L’assembramento in Prato della Valle a Padova, accaduto sabato 20 febbraio, ha provocato l’intervento delle forze dell’ordine. Centinaia di giovani si sono ritrovati nella grande piazza cittadina. Moltissimi, come testimoniano le immagini del sistema di videosorveglianza, erano senza mascherina, nessun rispetto per le norme anti-contagio da Covid-19. La notizia è stata diffusa da il Mattino di Padova.

Assembramento a Padova

Prima dell’intervento della polizia si sono registrati anche attimi di tensione. Alcuni giovani hanno dato vita a una rissa, con tanto di pubblico per filmare la scena. Un evento assolutamente inconcepibile, fermato soltanto dalle forze dell’ordine. Sono in totale 24 le multe inflitte ai giovani, ciascuna di 400 euro. Nonostante questo, però, i ragazzi avrebbero lasciato la piazza, dirigendosi verso un’altra zona.

Il problemi degli assembramenti è accaduto anche a Napoli durante gli scorsi giorni. Intere vie della città sono state prese d’assalto dalle persone nel weekend che anticipava il rientro in zona arancione. Il consigliere Francesco Emilio Borrelli ha filmato tutto e postato su Facebook una situazione preoccupante, e che non sembra affatto risentire dell’imminente nuovo piano anti assembramenti in via di varo per il capoluogo partenopeo.

Per non parlare di ciò che è accaduto poco prima del derby tra Milan e Inter: migliaia di persone si sono radunate vicino lo stadio, senza alcun rispetto per le norme di distanziamento, soltanto per incitare i propri beniamini. Certamente uno spettacolo poco piacevole e irrispettoso visto il periodo di emergenza sanitaria.