Seoul, sudcoreano si immola davanti ad ambasciata giapponese

Mgi

Seoul, 19 lug. (askanews) - Un cittadino sudcoreano si è dato fuoco davanti all'ambasciata del Giappone a Seoul: lo ha reso noto la polizia della capitale sudcoreana.

L'uomo, un settantenne, ha dato fuoco all'interno dell'auto parcheggiata davanti alla sede diplomatica, ed è morto dopo il ricovero in ospedale. Il movente del gesto non è stato accertato ma l'incidente avviene in un contesto di tensione commerciale fra i due Paesi, alimentato dalle dispute storiche in merito alla brutale colonizzazione della Corea da parte delle truppe giapponesi durante la Seconda Guerra Mondiale.