Sequestra coppia di anziani per derubarli, arrestata badante

Closeup of elderly couple holding hands while sitting on couch. Husband and wife holding hands and comforting each other. Love and care concept.

Una badante rumana di 44 anni è stata arrestata a Milano con le accuse di rapina e sequestro di persona. Secondo le ricostruzioni dei carabinieri, infatti, la donna ha aspettato che i due anziani presso cui era impiegata (ma senza vivere nella loro abitazione) rimanessero soli per dirigersi verso la stanza dove - sapeva - nascondevano i soldi. Il marito, però, l'ha sorpresa e le ha chiesto come mai si trovasse ancora nel loro appartamento.



A quel punto la badante, riporta Ansa, lo ha spinto violentemente verso la stanza da letto dove già si trovava la moglie e ha chiuso a chiave la camera, prima di fuggire a piedi. La moglie, invalida tanto da potersi muovere solo grazie a un deambulatore, fortunatamente aveva con sé il cellulare e ha chiamato il 112.



Dopo aver liberato i due pensionati, i carabinieri sono riusciti a ritrovare la badante, rintracciata non molto lontano dal suo appartamento. Durante l'interrogatorio, la donna ha ammesso di aver rapinato e segregato marito e moglie e ha riconsegnato la refurtiva: 10.330 euro.