Sequestra una ragazzina e la violenta: arrestato

Sequestra una ragazzina e la violenta: arrestato (Getty Images)
Sequestra una ragazzina e la violenta: arrestato (Getty Images)

Una terribile vicenda quella accaduta in provincia di Bari. Un uomo finora incensurato ha avvicinato una ragazzina all'uscita da scuola e l'ha sequestrata. Dopo averla avvicinata, l'uomo ha portato la minorenne in una casa in campagna nella provincia Barletta-Andria-Trani. Qui, dopo averla stordita con bevande alcoliche e stupefacenti, ha abusato di lei.

LEGGI ANCHE: Morte Desirée Mariottini, confermate le 4 condanne e i 2 ergastoli

Non contento, dopo le violenze l'uomo ha portato la ragazzina in un'altra città, fuori provincia, e l'ha lasciata nei pressi di un ospedale. La ragazzina si è presentata al pronto soccorso e ha raccontato quello che le era accaduto. Ha spiegato di non conoscere la persona che aveva abusato di lei.

Immediatamente soccorsa, sul posto è arrivata la polizia di Andria, che ha arrestato l'uomo per sequestro di persona e violenza sessuale in danno di minore.

LEGGI ANCHE: Omicidi Roma, il sospettato: "Ho vagato per due giorni sporco di sangue"

GUARDA ANCHE IL VIDEO: Postava sul web abusi su figlia di 2 anni, arrestato

I fatti sono accaduti un po' di tempo fa. Subito sono partite le indagini per rintracciare l'uomo che, da quanto accertato, ora è indagato anche per violenza sessuale aggravata per aver abusato dell'inferiorità fisica e psichica della parte offesa, dall'uso di sostanze alcoliche e stupefacenti, e per violazione della normativa sugli stupefacenti.

LEGGI ANCHE: Napoli, violenza sessuale su 6 studentesse all'università: arrestato tecnico laboratorio

GUARDA ANCHE IL VIDEO: Stupro, a chi rivolgersi?