Sequestrata maxi discarica sotterranea in centro vicino Napoli

Red/Nav

Roma, 10 ott. (askanews) - Operazione di controllo straordinario del territorio nei comuni di Marigliano, Somma Vesuviana, Brusciano e Casalnuovo, disposta per il contrasto al fenomeno dei roghi nella regione Campania.

Secondo quanto si spiega in una nota in campo sono stati messi 14 equipaggi, per un totale di circa 38 unità, con il supporto degli ispettori dell'ARPAC. Scoperta una discarica di circa 800 mq, un'autentica bomba ecologica in un sotterraneo del centralissimo Corso Umberto I a Casalnuovo, colma di pneumatici fuori uso, cerchi, scarti di lavorazioni edilizie, veicoli abbandonati e altre tipologie di rifiuti.

Nel complesso sono 11 le attività controllate, sette quelle sequestrate, otto persone denunciate, 35 persone identificate, 22 veicoli sottoposti a vincolo e oltre 45mila euro di sanzioni elevate. Gestione e smaltimento illecito dei rifiuti, esercizio abusivo della professione, emissioni in atmosfera e immissioni in fogna non autorizzate, inquinamento ambientale i reati contestati.