Serbia restituisce a Svizzera quadro Cézanne rubato nel 2008

Belgrado (Serbia), 23 apr. (LaPresse/AP) - Le autorità serbe hanno restituito alla collezione privata svizzera E. G. Buhrle il quadro di Paul Cézanne 'Il ragazzo dal panciotto rosso' rubato il 10 febbraio del 2008 e ritrovato lo scorso 12 aprile. Il capolavoro dell'impressionista francese, dal valore stimato intorno ai 100 milioni di euro, è stato recuperato a Belgrado in seguito all'arresto di quattro cittadini serbi, che stavano tentando di venderlo per 3,5 milioni di euro. Il ministro dell'Interno serbo, Ivica Dacic, riferisce che l'opera è stata trasportata oggi in Svizzera a bordo di un volo speciale. "Spero che d'ora in poi lo custodiranno come si deve", ha detto il ministro. Il furto del quadro era stato uno dei colpi più gravi riguardanti opere d'arte in Europa.

Ricerca

Le notizie del giorno