Seregno, investita mentre va a scuola: 14enne in prognosi riservata

auto investe ragazza scuola

Una ragazzina di 14 anni è in prognosi riservata dopo essere stata investita da un’auto a Seregno, in provincia di Monza e Brianza, attorno alle ore sette di venerdì mattina, 4 ottobre 2019.

La 14enne è in prognosi riservata

La ragazza si stava recando a scuola, quando è stata travolta da un’auto che viaggiava lungo via Milano, in direzione della stazione ferroviaria. In base alle prime ricostruzioni dell’accaduto, ad opera dei carabinieri del nucleo di Seregno, sembra che la ragazza stesse attraversando la strada nei pressi di un distributore di benzina. A quel punto l’auto, con a bordo un uomo di Bovisio Masciago, ha investito la 14enne prima che riuscisse a giungere sull’altro lato della strada per prendere l’autobus.

Allertati immediatamente i soccorsi che, una volta giunti sul posto, hanno constatato le gravi condizione della giovane. Trasportata d’urgenza, in codice rosso, all’ospedale San Gerardo di Monza, la ragazza di 14 anni è al momento ricoverata in prognosi riservata.

Quando il personale sanitario è arrivato sul luogo dell’incidente, la 14enne era cosciente. Sembra, purtroppo, abbia riportato un trauma cranico e una frattura alla tibia della gamba destra. Ora, quindi, la giovane studentessa è ricoverata in prognosi riservata presso l’ospedale di Monza. Non è in pericolo di vita, ma dovrà comunque restare qualche giorno sotto osservazione, per eseguire tutti gli accertamenti e gli esami clinici del caso. Nel frattempo continuano le indagini per accertare le cause dell’incidente.