Seregno: uomo di 68 anni travolto e ucciso da un treno

Red/Nav

Roma, 20 mar. (askanews) - Tragedia nella mattinata di oggi lungo i binari del passaggio a livello tra via Bottego e via Sabatelli, a Seregno. Un uomo di 68 anni, che secondo le prime ricostruzioni era uscito per portare a spasso il suo cane, è morto dopo essere stato travolto e ucciso da un convoglio diretto a Como.

Sul posto sono intervenuti i sanitari del 118 con un'ambulanza e un'automedica, che una volta giunti sul posto non hanno potuto far altro che constatare il decesso. Al momento non è chiara la dinamica dell'accaduto, su cui proseguono le indagini dei carabinieri.

Il Codacons interviene: "In attesa dei risultati della ricostruzione, presentiamo esposto alla Procura della Repubblica: necessario far luce sulla vicenda e chiarire se la morte dell'uomo sia derivata da un'imprudenza dello stesso oppure dalla mancata adozione di tutte le misure necessarie ad evitare l'accaduto da parte dei gestori delle ferrovie".