Serena Williams ko agli us Open, l’addio al tennis tra le lacrime

featured 1644664
featured 1644664

Roma, 3 set. (askanews) – Addio tra le lacrime per Serena Williams che dopo 25 anni ha giocato il suo ultimo match agli US Open ed è stata battuta in tre set dall’australiana Ajla Tomljanovic dopo tre ore di gioco per 5-7 7-6 1-6.

Con l’eliminazione al terzo turno si chiude così la carriera della leggenda del tennis che si è lasciata andare alle lacrime a un mese dall’annuncio dell’addio alle competizioni. “Grazie papà, so che mi stai guardando. Grazie, mamma”…

“Chance che io ci ripensi? – ha detto poi in conferenza stampa – non penso di tornare, ma non si sa mai. Non lo so”.

Serena Williams lascia il tennis dopo aver vinto 73 trofei con 23 Slam. E’ stata numero 1 per 319 settimane in otto periodi diversi tra il 2002 e il 2017. E fuori dagli Us Open già si parla dell’eredità che lascia.

Ups da afp 11.37 Randall Rowe, professore di russo all’Università di Cincinnati, Ohio (maschio, 35 anni, inglese, 23 secondi): 1.34-1.56

“La sua eredità è dimostrare che tutto è possibile – dice Randall Rowe, professore di russo all’Università di Cincinnati – non è solo l’incarnazione e la pura dimostrazione del sogno americano, è anche un’ispirazione per tutti coloro che aspirano a raggiungerlo. Per molti la promessa del sogno americano è irraggiungibile, ma Serena ha dimostrato che non è così”.