Sereni: migliorare accesso imprese italiane a mercato cinese

Mos/Orm

Roma, 24 set. (askanews) - Italia e Cina possono "cominciare ora a lavorare congiuntamente su proposte di cooperazione". Lo ha detto oggi la viceministra degli Esteri, Marina Sereni, intervenendo al ricevimento a Roma per i 70 anni dalla fondazione della Repubblica popolare cinese, sottolineando però anche l'importanza di un "progressivo riequilibrio del deficit commerciale con un più efficace accesso delle nostre imprese al mercato cinese e a una migliore protezione della proprietà intellettuale". (Segue)