Sereni: Paesi arabi molto preoccupati da annessioni in Cisgiordania -2-

Dmo/Red

Roma, 22 giu. (askanews) - "A questo proposito, - ha spiegato la vice ministra - abbiamo espresso serie preoccupazioni sulle prospettive di annessioni unilaterali israeliane. Se attuate, tali misure costituirebbero una chiara violazione del diritto internazionale e rischierebbero di minare seriamente qualsiasi possibilit di ripresa del dialogo con i palestinesi e compromettere la fattibilit della prospettiva dei due Stati. Ma sarebbe anche dannoso per la sicurezza di Israele, che rimane una priorit per l'Italia e metterebbe a repentaglio la stabilit regionale. Siamo quindi preoccupati per gli annunci dell'Autorit Palestinese di sospendere tutti gli accordi firmati con Israele e gli Stati Uniti, anche nel settore della sicurezza, e la conseguente possibilit di disordini sociali. Inoltre, dobbiamo tenere in debito conto i segnali provenienti dal mondo arabo, che sono sempre pi chiari e preoccupanti: a cominciare dagli avvertimenti lanciati da Giordania ed Egitto, gli unici due Stati arabi ad aver firmato accordi di pace con Israele che hanno garantito un lungo periodo di pace e stabilit nella regione, ma anche dalle recenti posizioni espresse dagli Emirati e dall'Arabia Saudita, gli avvertimenti della Turchia e persino le inaccettabili minacce dell'Iran".

(Segue)