Sereni: serve stabilità, non litigosità scelta da Renzi

Adm

Roma, 4 ott. (askanews) - Il Paese ha bisogno di "stabilità" e "serietà" ovvero "il contrario del sentiero imboccato in questi giorni da Renzi" all'insegna della "litigiosità". Lo dice Marina Sereni nella sua newsletter.

"Possiamo fare dell'Italia il Paese più avanzato nell'impegno per attuare l'Agenda 2030 delle Nazioni Unite, per ridurre le diseguaglianze, per valorizzare le risorse femminili, per invertire la tendenza alla distruzione del pianeta, per investire nell'innovazione e nell'economia circolare, per avviare una seria transizione verso un modello di sviluppo sostenibile".

Avverte la Sereni: "Per fare questo c'è bisogno di stabilità, serietà, collegialità. Esattamente il contrario di quello che in questi giorni sembra essere il sentiero imboccato da Renzi. Questa avvertenza vale per tutti, ovviamente. Scelte solitarie, annunci fatti solo per poter piantare qualche bandierina elettorale, anche a costo di mandare all'opinione pubblica un messaggio di litigiosità, finiscono per minare la fiducia nella maggioranza, in una situazione in cui i problemi da affrontare sono complessi e nessuno ha ricette miracolose in tasca".

Conclude la Sereni: "Il Pd è il partito della responsabilità e lavoreremo sempre per costruire soluzioni utili al Paese. Ma proprio per questo crediamo di poter chi edere e pretendere da tutti la stessa serietà".