Serie A 2020/21, la Top 11 combinata dei migliori giocatori della 18ª giornata

Francesco Manno
·2 minuto per la lettura

L'ultima giornata del campionato italiano di Serie A si è sviluppata nel corso di ben quattro giorni. Ecco la top 11 elaborata da 90min Italia.

Alex Cordaz (Crotone)

Alex Cordaz | Maurizio Lagana/Getty Images
Alex Cordaz | Maurizio Lagana/Getty Images

Para praticamente tutto. La miracolosa la respinta sulla mezza rovesciata di Hetemaj è una immagine da mostrare a tutte le scuole calcio. Decisivo nel successo della compagine di Giovanni Stroppa.

Davide Calabria (Milan)

Davide Calabria | Francesco Pecoraro/Getty Images
Davide Calabria | Francesco Pecoraro/Getty Images

La sua è una stagione di alto livello. Sfodera l'ennesima ottima prestazione. Perfetto in fase difensiva, sfiora il goal colpendo il palo, ma nella ripresa manda Ibrahimovic in rete.

Manuel Lazzari (Lazio)

Manuel Lazzari | Marco Rosi - SS Lazio/Getty Images
Manuel Lazzari | Marco Rosi - SS Lazio/Getty Images

Arriva sempre prima degli altri su ogni pallone. Non si arrende mai. Le due reti della compagine allenata da Simone Inzaghi arrivano soprattutto grazie alla sua tenacia nel recuperare il pallone.

Alessandro Bastoni (Inter)

Alessandro Bastoni | Jonathan Moscrop/Getty Images
Alessandro Bastoni | Jonathan Moscrop/Getty Images

Deve affrontare un avversario scomodo come Chiesa, ma se la cava egregiamente sfoderando una prestazione di assoluto livello. L'assist per Barella è pregevole.

Arturo Vidal (Inter)

Arturo Vidal | Marco Luzzani/Getty Images
Arturo Vidal | Marco Luzzani/Getty Images

Torna finalmente il calciatore ammirato in passato. Prestazione gigantesca contro la sua ex squadra. Sblocca il risultato con un'incornata vincente. Il suo pressing a tutto campo sfianca la difesa avversaria.

Luis Alberto (Lazio)

Luis Alberto | Giuseppe Bellini/Getty Images
Luis Alberto | Giuseppe Bellini/Getty Images

Altra prestazione di grande qualità. Prende la mira e buca la porta della Roma con due goal. Decisivo anche nelle partite più importanti.

Nicolò Barella (Inter)

Nicolò Barella | Jonathan Moscrop/Getty Images
Nicolò Barella | Jonathan Moscrop/Getty Images

Motorino instancabile della mediana, risulta imprendibile per il centrocampo compassato della compagine allenata da Andrea Pirlo. Un assist e il goal del 2-0 per lui. Prestazione sontuosa la sua.

Juraj Kucka (Parma)

Kucka | Alessandro Sabattini/Getty Images
Kucka | Alessandro Sabattini/Getty Images

Dimostra di essere ancora una volta tecnicamente superiore rispetto al resto dei compagni. Riesce a fare bene nella doppia fase. Segna, offre assist ai compagni, ha ottimi tempi di inserimento.

Lorenzo Insigne

Lorenzo Insigne | MB Media/Getty Images
Lorenzo Insigne | MB Media/Getty Images

Il "Magnifico" realizza una doppietta e serve un assist d'oro a Hirving Lozano. L'esterno sinistro è arrivato a quota nove reti in campionato.

Zlatan Ibrahimovic (Milan)

Zlatan Ibrahimovic | Enrico Locci/Getty Images
Zlatan Ibrahimovic | Enrico Locci/Getty Images

Torna titolare e realizza una splendida doppietta che consente alla sua squadra di conservare il primo posto in classifica. Leader carismatico e tecnico.

Simy (Crotone)

Simy | Maurizio Lagana/Getty Images
Simy | Maurizio Lagana/Getty Images

L'autentico mattatore del match. Per lui una doppietta e un autogol procurato. Vive una giornata a favola. Gli riesce praticamente tutto.

Allenatore Antonio Conte

Antonio Conte | Marco Luzzani/Getty Images
Antonio Conte | Marco Luzzani/Getty Images

Dà una lezione tattica ad Andrea Pirlo. Per la prima volta riesce a battere la sua squadra da allenatore tenendo i bianconeri a distanza in classifica. Il centrocampo con Barella e Vidal dà sostanza e qualità ai nerazzurri.

Segui 90min su Facebook, Instagram e Telegram per restare aggiornato sulle ultime news dal mondo della Serie A.