Serie A: arriva un altro Cannavaro, Christian firma col Benevento

Classe 1999, il figlio di Fabio Cannavaro è cresciuto nelle giovanili del Sassuolo e gioca come centrocampista. (Credits – Instagram)

Continua la dinastia dei Cannavaro e in Serie A sbarca Christian, il figlio del più famoso di tutti, Fabio. Così, dopo Fabio e Paolo, che ha appena lasciato il Sassuolo per approdare in Cina, arriva il giovanissimo Christian, 18 anni appena compiuti. Il ragazzo ha, infatti, firmato un contratto con il Benevento e proverà nel miracolo di salvare la formazione dalla retrocessione.

Classe 1999, il figlio di Fabio Cannavaro è cresciuto nelle giovanili del Sassuolo e vanta un’esperienza, non felicissima, nel Carpi. A differenza di padre e zio, però, Christian non è un difensore, ma si sposta più avanti sul prato verde e gioca da centrocampista. Il passaggio al Benevento, però, per ora lo vedrà impegnato con la formazione Primavera della squadra campana, anche se non è escluso che possa già esordire tra i grandi in questa stagione.

Christian Cannavaro è nato il 17 giugno 1999 a Napoli, figlio di Fabio e Daniela Cannavaro. Oltre a lui in famiglia ci sono anche Martina e Andrea, fratelli del 18enne, mentre anche suo cugino Manuel, figlio di Paolo e nipote di Fabio, è un calciatore e milita nell’Under 16 proprio del Sassuolo. Sassuolo lasciato da poco da Paolo che ha raggiunto Fabio in Cina, dove il campione del mondo 2006 allena.

Fabio Cannavaro è nato come suo figlio a Napoli, il 13 settembre 1973. Cresciuto nelle giovanili della città campana, il futuro campione del mondo esordisce in prima squadra nel 1992. Nel 1995 passa al Parma, dove si mette in luce e nel 1997 esordisce nella nazionale maggiore. Dopo sette anni in Emilia passa nel 2002 all’Inter, dove resta due anni poi sotto le pressioni di Luciano Moggi passa alla Juventus. Con Calciopoli lascia Torino e passa al Real Madrid, per poi tornare alla Juventus nel 2009. Con l’Italia ha giocato 135 partite, vincendo come detto i Mondiali del 2006.