Serie D, Milano City perde ancora contro il Villa Valle

milano city serie d

Se domenica scorsa la zona retrocessione era solo uno spettro che aleggiava su Milano City, ora la paura si sta trasformando in realtà. La sconfitta sul campo di Villa d’Almè contro il Villa Valle trasporta i ragazzi di mister Petrone al penultimo posto. Nulla di irreparabile, ovviamente, e l’ottima prestazione messa in campo nell’ultimo match lo testimonia.

Serie D, Milano City in discesa

La vittoria contro Sondrio all’undicesima giornata sembrava aver dato finalmente la scossa al campionato di Milano City. Poi, sono arrivate due sconfitte consecutive: quella giustificabile contro Pro Sesto e l’ultima contro Villa Valle. Era una sfida che, in caso di vittoria, avrebbe potuto permettere ai milanesi di uscire dalla zona playout. I granata lo sapevano bene, e hanno approcciato il match con lo spirito giusto.

La cronaca del match

Infatti, l’inizio di gara è arrembante: gli ospiti si presentano 4 volte davanti al portiere avversario nei primi 5 minuti, senza riuscire però a concretizzare. Dopo un possibile rigore a favore di Milano City per l’atterramento in area di Mecca, Spinola a tu per tu con l’estremo difensore del Villa Valle si vede parare miracolosamente il tiro.

Dopo 25′ la pressione alta degli ospiti si allenta e al trentunesimo i locali trovano il vantaggio da corner con un colpo di testa di Del Carro. Milano City sembra accusare il colpo e dopo appena 7 minuti subisce il raddoppio di Valli in contropiede. Nel secondo tempo i milanesi inseriscono il giovane Messina, che restituisce vigore in fase offensiva.

È proprio Messina, dopo un paio di occasioni non capitalizzate, a trovare il gol che ridà speranza alla squadra fuori casa. Ma è troppo tardi: la rete arriva solo al 90esimo e non c’è più tempo per agguantare il pari. La prossima giornata Milano City tenterà di uscire dalla zona retrocessione contro un avversario scomodo: Seregno, secondo in classifica.