Serie A, si torna a parlare dei play off: il nuovo possibile scenario

Omar Abo Arab
·1 minuto per la lettura

Le ultime dichiarazioni del Ministro dello Sport Vincenzo Spadafora hanno dovuto aprire nuovamente ad uno scenario che nessuno vorrebbe si verificasse: quello di un nuovo stop al campionato di Serie A visto l'aumentare dei contagi da Coronavirus, per di più con l'inverno quasi alle porte.

"Soul" Red Carpet - 15th Rome Film Festival 2020 | Elisabetta Villa/Getty Images
"Soul" Red Carpet - 15th Rome Film Festival 2020 | Elisabetta Villa/Getty Images

La nefasta evenienza è stata già prevista dalla Lega Serie A, che ha già pensato ad un'altra modalità con cui portare a termine la stagione. Nonostante la convinzione di Dal Pino e De Siervo che, rispettando rigidamente il protocollo, le squadre possano portare normalmente a compimento il campionato, che non avverrebbe solo in caso di un nuovo lockdown. A breve - rivela il Corriere dello Sport - dovrebbero arrivare anche i test antigenici per individuare i positivi anche il giorno stesso della gara.

Hellas Verona FC v Genoa CFC - Serie A | Alessandro Sabattini/Getty Images
Hellas Verona FC v Genoa CFC - Serie A | Alessandro Sabattini/Getty Images

Insomma, con i playoff il numero degli incontri cadrebbe drasticamente dagli attuali 380 e i modelli studiati sono due: uno in particolare è quello che piace di più, e cioè il format con le prime 12 in classifica divise in due gruppi con partite andata e ritorno (10 a squadra in tutto). E al termine, come accade in Champions più o meno, le prime due di ogni girone accederebbero alle semifinali scudetto, in gara secca come la seguente finale. Stesso format anche per i play out salvezza.

Segui 90min su Facebook, Instagram e Telegram per restare aggiornato sulle ultime news dal mondo della Serie A.